Pramaggiore – Zero Branco F.B.C.

Pramaggiore 0 - 0 Zero Branco Logo Zero Branco
25 Ott 2020 - 14:30Campo Sportivo Comunale - viale Europa/Piazza del Donatore - 30020 Pramaggiore (VE)

FORMAZIONI

PRAMAGGIORE:

Titolari: Comacchio Alessio, Zentil Antonio, Musso Riccardo, Mustafic Dino (sost 40′ st con De Bortoli), Alexandrache Lucian, Fagotto Lorenzo, Gottardi Lorenzo (sost al 14′ st con Capitoli), Dal Ben Alex, Valeri Giulio, Xuma Matteo (sost al 22′ st con Yechchi), Cecchetto Devis (sost al 41′ st con Cissè). 
A disposizione: Cissè Mahmoud, Anodal Matteo, Agnoletto Francesco, Capitoli Andrea,  Yechchi Ilasse, De Bortoli Andrea, Siddi Nicolò, Della Valle Nicolas.    
Allenatore: Polito Odone.

ZERO BRANCO 1932:

Titolari: Pezzato Lorenzo, Fusco Giovanni, Cipriotto Simone, Toniolo Paolo, Benvegnu’ Tommaso, Groppo Alberto (sost 22′ pt con Prete), Favaro Matteo (sost al 8′ st con Troncon), Silvello Enrico (sost al 17′ st con Costantini), Gasparini Stefano, Pavan Thomas, Granzotto Nicola (sost al 35′ st con Scattolin).
A disposizione
: Mastroiorio Giovanni, Prete Mattia, Costantini Enrico, Pesce Ludovico, Vedovato Alberto, Borgato Mattia, Troncon Alberto, Scattolin Giovanni, Semenzato Francesco.
Allenatore: Gasparini Simone.

Goal: nessuno.

Ammoniti: Comacchio, Mustafic, Dal Ben, Fusco, Toniolo.

Espulsi: nessuno.

Arbitro: Sig. Tonon Matteo della Sez. di San Donà di Piave.

CRONACA DELLA PARTITA

Messo a confronto con una pari livello come lo Zero Branco, il Pramaggiore riesce nell’impresa di rompere il ghiaccio, portando a casa un prezioso punto che gli consente di veder cancellato lo zero in classifica e di agganciare sul fondo Team Biancorossi e Gazzera Olimpia Chirignago, le quali peraltro hanno entrambe due partite da recuperare. Va da se che per i bleugrana è un soffio di speranza nella possibilità di rientrare in corsa per una salvezza che costituirebbe una vera e proprio impresa. Squadra in crescita sotto il profilo tattico e della personalità. Attacco ancora con zero reti, ma intanto è già qualcosa aver mantenuto inviolata la propria porta. Meglio nel primo tempo il Pramaggiore, quando giocando con grande intensità ed aggredendo su ogni pallone l’avversario sono riusciti a limare il gap tecnico, procurandosi anche qualche pallone interessante in mischia che non sono mai riusciti a sfruttare. I cambi della ripresa hanno indebolito il Prama, permettendo allo Zero Branco di salire progressivamente in cattedra. Soprattutto nel finale, i trevigiani predominano, ma senza riuscire a concretizzare.
A.R.

(tratta da “Il Gazzettino” del 26/10/2020)

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish