S. Elena – Pramaggiore

Logo S Elena S. Elena 3 - 2 Pramaggiore
10 Nov 2019 - 14:30Campo Parrocchiale "Orfeo Zottarelli" - Via Duca D'Aosta - 31057 Sant'Elena (TV)

FORMAZIONI

S. ELENA:

Titolari: Totolo Mattia, Busato Luca, Girardi Devid (sost. con Taborra), Calza Andrea, Biasetto Fabio (sost. con Zorzetto), Bello Alberto, Pasquali Denis (sost. con Bianco), Biasuzzi Nicola (sost. con Baldissin), Bresciani Filippo, Donadel Alessio, Squarcina Pietro.
A disposizione: Pasin Andrea, Salvadori Roberto, Baldissin Nicolò, Zorzetto Alberto, Boscariol Filippo, Taborra Paolo, Bianco Matteo, Zaro Alberto.

Allenatore: Carrer Matteo.

PRAMAGGIORE:

Titolari: Franzin Enrico, Sotgia Giuseppe, Baron Alessandro Antonio, Cicuto Marco, Rosso Umberto, Zanon Andrea, Casarotto Cristian, Grotto Nicola (sost. con Rosa), El Khayar Yassin (sost. con Madiotto), Pavan Tommaso, Mussin Alessandro (sost. con Pavan R.).
A disposizione
: Piovesan Joshua James, Zaccagnino Alessio, Mullaj Rudi, Miolli Alessandro, Migotto Mattia, Reganaz Riccardo, Pavan Riccardo, Madiotto Andrea, Rosa Alex.
Allenatore: Piva Fabio.

Goal: Pavan T. (R), Calza, Squarcina, Pavan T. (R), Biasetto.

Ammoniti: Totolo, Busato, Bello, Pasquali, Donadel, Squarcina, Baldissin, Rosso, El Khayar.

Espulsi: nessuno.

Arbitro: Sig. Zennaro Enrico della Sez. di Mestre

CRONACA DELLA PARTITA

Dopo due mesi, il Sant’Elena di mister Carrer torna al successo, beffando tra le mura amiche un volitivo Pramaggiore.
Gli ospiti dominano la prima frazione, pur non creando numerose occasioni. Il match si sblocca dopo 5’ su perfetto rigore trasformato da Tommaso Pavan. Una segnalazione di dubbio fuorigioco annulla il gol del doppio vantaggio veneziano al 30’.
Nella ripresa, i locali tornano in campo con un’altra faccia rispetto al primo tempo. E al 10’ i trevigiani impattano il risultato con un colpo di testa di Calza sugli sviluppi di un corner.
Al 15’ il sorpasso: Squarcina è il più lesto a ribattere in rete con un tap-in di piatto una punizione che la retroguardia di mister Piva non è stata in grado di spazzare via. La reazione ospite è affida all’estro di El Khayar e Casarotto.
Quando la gara sembra volgere al termine, un fallo di mano in area del Sant’Elena induce il signor Zennaro a concedere il secondo penalty per il Pramaggiore: dal dischetto, un glaciale Tommaso Pavan non trema e insacca il gol del pareggio.
I padroni di casa ci credono sino alla fine e al 49’, in pieno recupero, incassano i tre punti grazie ad una punizione capolavoro di Biasetto.

(tratta da “Il Gazzettino” dell’ 11/11/2019)

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish